I Narratori..

Nel Live tutto il gioco, la trama, i personaggi, le storie principali e secondarie, sono ideate, sviluppate e seguite da un team di Narratori ossia organizzatori. Di fatto, quindi, i narratori conoscono ogni dettaglio del gioco, ogni questione e segreto di ciascun personaggio.

Per non gravitare attorno ai giocatori come “esseri esterni”, sono stati introdotti due narratori giocanti: Elia e Simone, che quindi giocheranno insieme a tutti voi! Lo scopo è quello di permettere ai narratori di controllare gli eventi del gioco dall'interno e di aiutare tutti coloro che siano in difficoltà, particolarmente i giocatori meno esperti ed i novizi, senza disturbare il gioco.

Pertanto, vi invitiamo a consultare i relativi personaggi, per qualsiasi questione non abbiate chiara!

E ricordate che: Non ci sono domande stupide… ma è stupido non fare domande!

Vi state annoiando perché non capite bene le meccaniche di gioco? 
Non avete compreso degli aspetti tecnici sulle regole?
Non sapete bene come agire? 
Sono tutte questioni che i narratori possono risolvere in pochi minuti! Approfittatene!

Naturalmente i narratori sono neutrali, pertanto, per quanto riguarda il gioco narrativo, ossia la trama, possono affidarvi consigli, linee guida, ma non vi daranno direttamente le soluzioni! (ovviamente)

 


Aronne: [Il servitore] (narratore Elia)

Aronne, è un umano Ghoul asservito a tutti i più potenti vampiri di Perugia. Si tratta di un maggiordomo estremamente affidabile e devoto, che ha il compito e l’onore di servire i suoi “padroni” durante gli incontri in Elysium.

Aronne è di modi gentili e rispettosi, spesso è un riferimento per gli infanti ossia i vampiri particolarmente giovani. Conosce molte informazioni importanti, gravitando sempre attorno alle alte cariche, anche se per la sua devozione, non userà mai tali nozioni per il proprio tornaconto o contro la città di Perugia.

 Pare che Aronne serva la comunità di Perugia intera senza prediligere particolarmente alcun Fratello. Inoltre, gira voce che sebbene la sua discrezione, tenda a diventare loquace se gli viene offerta un po' di Vitae...

Coboldo: [Il Reietto] (narratore Simone) - occasionale

Coboldo è un vampiro solitario, non-allineato, del clan nosferatu, di status 1.

Gli è stato concesso, dai vari regnanti susseguiti, di vivere nel sottosuolo di Perugia, del quale è diventato probabilmente il maggior conoscitore. Non ama la vita cittadina, né la politica e difficilmente partecipa agli incontri in Elysium. Tutti lo hanno incontrato almeno una volta nelle notti a Perugia e tutte le volte è apparso dove fino ad un attimo prima sembrava non ci fosse nulla… Quando lo avete notato, lui già vi fissava.

Dall’aspetto e voce sgradevole, Coboldo ride spesso ed ha dimostrato di conoscere il vostro nome e le vostre questioni personali, già al primo incontro… cosa che vi può aver reso nervosi e sospettosi. 
Che vi abbia spiato?

 I vampiri più anziani, lo conoscono bene: Coboldo è a Perugia da molte, moltissime notti. Quale sarà la sua età? Nessuno ha saputo o voluto dirvelo chiaramente… A quanto vi viene riferito, Coboldo è un acuto osservatore ed è un venditore di informazioni. È Proprio per questo probabilmente che riesce ad esistere indisturbato, tollerato da tutti i personaggi potenti anche quando agisce al limite delle leggi cittadine. Cosa mai avrà saputo di così importante da renderlo così “sopra le righe”? Quali servizi avrà offerto in cambio della sua tranquillità?

 Coboldo può essere un grande alleato, oppure un potente nemico.

Se vi serve un’informazione, lui probabilmente la conosce e può darla a chiunque è disposto a pagare il “giusto” prezzo! Approfittatene: le informazioni di Coboldo, una volta ottenute, si sono sempre rivelate veritiere.

Se invece siete voi a conoscere una informazione di valore, può essere una ottima idea “venderla” al miglior offerente prima che Coboldo, se la conosce, la divulghi! Una volta che una informazione trapela, non ha più valore! 

Agente X: [Ghoul Marchesa Albertis] (narratore Simone) - occasionale

L'agente X è un hitman professionista di altissima qualità, a servizio della Marchesa Albertis. In genere non è presente agli incontri con gli altri vampiri, tranne in situazioni molto rischiose, in cui deve proteggere la comunità e la Marchesa in primis.

 

 

Mr. Brian Reed: [Ventrue, movimento carthiano, Firenze] (narratore Simone) - occasionale

 

Brian Rreed pare essere un americano venuto in visita in Italia durante il periodo della seconda guerra mondiale, con lo sbarco in Sicilia. Carthiano convinto, si è dimostrato interessato a ricerche di tipo scientifico sul sangue.